AddThis Social Bookmark Button
Gallery shots!
Log in
Ultime

Earth Day 2018 dedicato a lotta a inquinamento da plastica. In Italia Villaggio della Terra a Roma dal 21 al 25 aprile

(21/04/2018)

earthstory_650_042215015722_CopiaE' dedicata alla lotta all'inquinamento da plastica l'edizione di quest'anno della Giornata Mondiale della terra, l'evento internazionale promosso dall'Onu che dal 1970 si celebra in tutto il mondo il 22 aprile.
"L'inquinamento da plastica sta avvelenando i nostri oceani e le nostre terre,...


Leggi tutto


Dalla raccolta di pet food all’Earth Day, fine aprile a pieno ritmo per l’Enpa di Roma

(21/04/2018)

festa_enpa_CopiaWeek End ricco di appuntamenti per i volontari dell’Enpa di Roma. Si parte il 21 aprile con la raccolta di pet food al supermercato Emmpiù insieme con le associazioni Micifelici, Casetta dei Gatti e Maramiao. Qui: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10155394541363045&id=47832888044 le...


Leggi tutto


Dalla raccolta di pet food all’Earth Day, fine aprile a pieno ritmo per l’Enpa di Roma

(21/04/2018)

festa_enpa_CopiaWeek End ricco di appuntamenti per i volontari dell’Enpa di Roma. Si parte il 21 aprile con la raccolta di pet food al supermercato Emmpiù insieme con le associazioni Micifelici, Casetta dei Gatti e Maramiao. Qui: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10155394541363045&id=47832888044 le...


Leggi tutto


Corsa dei buoi di Chieuti, Carabinieri impegnati nel contrasto ai maltrattamenti sugli animali partecipanti

(21/04/2018)

corsa-buoi2_CopiaCon l'approssimarsi della corsa dei buoi di Chieuti, in programma domenica 22 aprile, i carabinieri di Serracapriola, con la collaborazione dei colleghi del Nas, dei forestali e degli ispettori del servizio veterinario della Asl di Foggia da alcuni giorni stanno controllando le "contrade"...


Leggi tutto


Raccolta cibo per cani e gatti, il 21 aprile con la Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente, in collaborazione Esselunga

(21/04/2018)

cani-con-ciotola-in-bocca_CopiaSabato  21 aprile la Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente, con la collaborazione di Esselunga, promuove una RACCOLTA DI ALIMENTI per aiutare cani e gatti in difficoltà. I volontari di una delle oltre quaranta associazioni federate, tra cui Leidaa, Lav, Enpa, Oipa, Lndc,...


Leggi tutto


Cassazione conferma le associazioni siano difensori nei reati contro animali

(20/04/2018)

cane_e_gatto_randaggi_Copia_CopiaGli animali vittime di reato, maltrattati, feriti o addirittura uccisi, hanno il diritto ad avere un 'paladino' nelle cause contro gli uomini loro aguzzini: si tratta delle associazioni che si battono per la difesa dell'ambiente e degli animali all'unica condizione che, nel loro statuto, come...


Leggi tutto


PostHeaderIcon "Rapporto sul maltrattamento animale in Italia 2017”. Leal fa il punto su violenze, maltrattamenti e uccisioni compiute in Italia sugli animali

cane-legato_CopiaE’ online il secondo “Rapporto sul Maltrattamento Animale in Italia 2017” patrocinato da LEAL Lega Antivivisezionista. Il dossier, a cura di Silvia Premoli e Giovanna Rossi, è consultabile e scaricabile liberamente dal sito leal.it. (http://www.leal.it/RAPPORTO-MALTRATTAMENTO-ANIMALE-2017.pdf),
Il Rapporto è introdotto dalla prefazione dell’avvocato David Zanforlini, che da anni si batte per difendere i diritti degli animali e collabora con LEAL unendosi alla battaglia in difesa de “GLI INDIFESI”, come titola la sua prefazione. Si aggiunge il prezioso contributo del dottor Marco Strano, psicologo e criminologo, presidente dello Study Center for Legality Security and Justice nonché ideatore, promotore e presidente del progetto “Alla Radice della Violenza di Specie”. Marco Strano ha scritto per il dossier 2017: “I crimini nei confronti degli animali: come rendere più incisive la prevenzione e il contrasto investigativo” e l’interessante approfondimento “Zoosadismo giovanile: le inutili uccisioni di animali per la gratificazione psicologica”.
Una sezione è riservata anche quest’anno ai casi LINK con la collaborazione della dottoressa Francesca Sorcinelli, presidente di Link-Italia (APS): dal significato che assume la parola inglese link-legame in discipline quali psicologia, psichiatria, criminologia, vittimologia e scienze investigative che indica una stretta correlazione tra il maltrattamento e/o uccisione di animali, quale grave reato da contrastare di per sé, e strettamente correlato a comportamenti devianti, antisociali e criminali sintomo di una situazione esistenziale patogena ed efficiente indicatore di pericolosità sociale.

Anche questo dossier, come già quello del 2016, viene presentato alla stampa, e consegnato a Parlamentari, magistrati, e diffuso alle associazioni. Da quest’anno sarà seguito dalle raccolte firme cartacee e online a sostegno delle necessarie modifiche all’ordinamento proposte dal team di LEAL per garantire agli animali maggiori diritti e uno status di esseri senzienti con conseguenti pene certe e giuste per chi commette reati nei loro confronti. Verrà supportato da una campagna sui social per invitare ogni cittadino testimone di violenza e abuso nei confronti degli animali alla segnalazione e alla denuncia perché come affermava Albert Einstein e come riporta il dossier in apertura “Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare”.

Cosa non c’è nel rapporto sul maltrattamento animale in italia 2017

Mancano i dati riferiti alla follia degli animalicidi e degli abusi leciti: mattatoi, allevamenti, laboratori di vivisezione, circhi, zoo, delfinari, ippodromi e maneggi, palii, corride, tauromachia e contesti che vedono animali costretti a gareggiare legittimati dalle leggi vigenti. Il volume non riporta neppure i numeri degli animali morti per la caccia e la pesca e tutte quelle pratiche aberranti che giustificano l’umano nell’esercitare un dominio sugli altri animali. Gli animali non sono prodotti, non sono cibo, non sono distributori di latte e formaggi, non sono giocattoli, armi o mezzi di trasporto, non sono bersagli o clown. Solo quando riconosceremo loro il diritto al rispetto, alla vita e alla giustizia potremo pensare di essere vicini alla liberazione animale. (Fonte: leal.it)

 

Questo sito fa uso di cookie propri e di alcune terze parti. Maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali sono disponibili nel link "privacy" qui in di lato, come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie e modificare le impostazioni del tuo browser. Proseguendo la navigazione acconsenti all'eventuale uso dei cookie di terze parti. Una volta accettato, questo messaggio non verrà più riproposto per la successiva navigazione. Vai alla pagina delle nostre Privacy Policy.

Accetto di proseguire la navigazione con i cookies.

EU Cookie Directive Module Information
Newsletter
Iscriviti subito, riceverai news aggiornamenti da Pet&Dintorni!
Spazio Associazioni
Cerca nel sito

Questo sito fa uso di cookie propri e di alcune terze parti. Maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali sono disponibili nel link "privacy" qui in di lato, come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie e modificare le impostazioni del tuo browser. Proseguendo la navigazione acconsenti all'eventuale uso dei cookie di terze parti. Una volta accettato, questo messaggio non verrà più riproposto per la successiva navigazione. Vai alla pagina delle nostre Privacy Policy.

Accetto di proseguire la navigazione con i cookies.

EU Cookie Directive Module Information