AddThis Social Bookmark Button
Gallery shots!
Log in
Ultime

Hai un pet? Potrai avere 450 euro mensili, scopri come…

(18/11/2017)
cure_Copia

Finalmente è giunta la tanto attesa notizia, il costo per l’acquisto di medicinali, vaccinazioni, antiparassitari, giocattoli, alimenti e quant’altro possa servire per il mantenimento di un cane domestico è stato equiparato al mantenimento di un figlio.Il costo per far fronte alla raccolta...


Leggi tutto


Allevatore sardo rinviato a giudizio per avvelenamento di animali. E' la prima volta

(18/11/2017)

bocconi_CopiaAlmeno 14 cani domestici, per la gran parte con esiti letali, quattro gatti, un cinghiale e cinque corvi imperiali. A questo bilancio manca il conto di quegli animali, selvatici o meno, andati a morire lontano dall’area interessata.
Con queste morti sulla coscienza, un allevatore sardo e' stato,...


Leggi tutto


Il gatto Romeo cacciato dopo dieci anni dall’Asl di Imperia. Infermiera lo salva dalla strada

(17/11/2017)

gattoromeo-ph-FB-800x522_CopiaSu indicazione della direzione generale dell’Asl 1 imperiese, che ha applicato il regolamento vigente che vieta l’ingresso di animali negli ospedali per motivi igienici, e’ stato allontanato dalle corsie del Borea di Sanremo (Imperia) il gatto Romeo, un micio tigrato che da almeno dieci anni...


Leggi tutto


Trump revoca bando su trofei di caccia anche per i leoni. Cacciatori Usa potranno importare parti di leone ed elefante

(17/11/2017)

Lion_dAfrique_CopiaNon solo elefanti: l'amministrazione Trump rimuove il divieto per gli statunitensi di rientrare in patria con trofei di caccia anche per i leoni. L'importazione di teste, zampe e altri parti del corpo del felino - si legge sul sito del Fish and Wildlife Service, l'agenzia del governo Usa per la...


Leggi tutto


Ex cacciatore ravveduto da l’allarme e il tasso Mauro si salva da una brutta situazione

(17/11/2017)

tasso_CopiaE’ stato già liberato Mauro, il tasso soccorso nei giorni scorsi dai volontari del Cras (Crentro Recupero Animali Selvatici) gestito a Campomorone (Genova) dalla Protezione Animali. ILa vista dei tassi si sa è piuttosto debole e si limita agli oggetti in movimento e al bianco e nero così il...


Leggi tutto


Con Puma e Tit-n, cani antiveleno, scoperta una zona dell'aretino disseminata di esche avvelenate e un cane già morto

(17/11/2017)

antiveleno_CopiaGrazie al fiuto di Puma, un maschio di labrador e Tit·n, una femmina di Pastore belga Malinois nonchè alla perizia dei conduttori, il Nucleo cinofilo antiveleno, in collaborazione con la stazione carabinieri forestali di Pieve Santo Stefano (Arezzo), durante alcune ispezioni, è riuscito a...


Leggi tutto


PostHeaderIcon Il Parlamento danese ha approvato la legge, Iceberg torna in Italia. Enpa: vittoria straordinaria, ringraziamo tutti coloro che l’hanno resa possibile

283x300_20171026162427737Iceberg tornerà in Italia. Il Parlamento danese ha approvato poco fa all’unanimità e con effetto retroattivo la legge che permette alla polizia di Copenaghen di rilasciare la cagnolona, detenuta da fine maggio in una pensione per cani. La legge “Salva Iceberg” entrerà in vigore subito dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale danese. Non c’è ancora una data certa per il rientro della cagnolona ma potrebbe davvero essere questione di giorni anche perché non è escluso che la polizia danese, visto il via libera al testo normativo, possa accelerare la pratiche.
«La liberazione di Iceberg, ormai imminente, è un successo straordinario. Una vittoria meravigliosa ottenuta grazie a una mobilitazione senza precedenti. Dalla cantante Noemi agli europarlamentari 5 Stelle, dal ministro Angelino Alfano a Franco Frattini, Iceberg è riuscita a creare una catena di solidarietà trasversale. Ma – dichiara la presidente nazionale di Enpa, Carla Rocchi – se la cagnolona potrà presto riabbracciare Giuseppe lo deve anche a centinaia di migliaia di italiani che si sono schierati al suo fianco premendo sulle istituzioni. Anche su quelle danesi. Desidero per questo ringraziare l’Ambasciatore danese in Italia e l’Ambasciatore italiano in Danimarca, il Ministro danese delle politiche agricole e alimentare, il governo e il parlamento danese».
«Naturalmente siamo fermamente contrari alle black list sulle razze canine, perché ciò che fa la differenza non è la razza ma l’educazione e il rapporto uomo-animale. Continueremo a batterci in ogni sede affinché questo concetto anacronistico venga superato una volta per tutte, soprattutto in Europa dove è inconcepibile vi siano leggi discriminatorie tra una Paese e l’altro. Oggi, però, è il momento di festeggiare e di ringraziare chi ha reso possibile la liberazione di Iceberg. Siamo pronti ad andare in Danimarca per riportare Iceberg in Italia». ui il 

 

Questo sito fa uso di cookie propri e di alcune terze parti. Maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali sono disponibili nel link "privacy" qui in di lato, come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie e modificare le impostazioni del tuo browser. Proseguendo la navigazione acconsenti all'eventuale uso dei cookie di terze parti. Una volta accettato, questo messaggio non verrà più riproposto per la successiva navigazione. Vai alla pagina delle nostre Privacy Policy.

Accetto di proseguire la navigazione con i cookies.

EU Cookie Directive Module Information
Newsletter
Iscriviti subito, riceverai news aggiornamenti da Pet&Dintorni!
Spazio Associazioni
Cerca nel sito

Questo sito fa uso di cookie propri e di alcune terze parti. Maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali sono disponibili nel link "privacy" qui in di lato, come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie e modificare le impostazioni del tuo browser. Proseguendo la navigazione acconsenti all'eventuale uso dei cookie di terze parti. Una volta accettato, questo messaggio non verrà più riproposto per la successiva navigazione. Vai alla pagina delle nostre Privacy Policy.

Accetto di proseguire la navigazione con i cookies.

EU Cookie Directive Module Information