Alcuni, anche proprietari di cani, criticano chi fa salire il cane sul letto per una questione di igiene, oggi possiamo affermare che qualsiasi ragione per cui Fido non dovrebbe infilarsi sotto le coperte impallidisce rispetto ai benefici che ne potremmo ricavare. Una nuova ricerca realizzata dalla Mayo Clinic di Rochester, Minnesota (Usa), sostiene  che no, non ci sono problemi.
Se condividere le nostre giornate con un cane allunga la vita, la presenza di un 
cane sul nostro letto rende più sicuri e migliora il sonno. Dormire con il cane aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo ldl e trigliceridi. Il riposo con Fido accanto aiuta anche chi ha avuto infarti o malfunzionamenti dell’aorta: questa abitudine garantisce infatti un recupero più veloce.
Se hai un amico a quattro zampe che ti fa compagnia mentre dormi potrai capire le risposte che i partecipanti al sondaggio della Canisius College a Buffalo (New York) hanno dato in merito alla qualità del sonno quando hanno accanto il proprio cane. Secondo lo studio chi ha un cane e divide il letto con lui si sente più sicuro e tranquillo la notte, tanto da dormire meglio e con meno interruzioni di chi ha accanto un compagno umano.
Solo l’addormentamento, in alcuni casi, potrebbe essere ritardato, ma non se il cane, invece che sul letto, dorme nella stanza.

Categorie: Curiosità