Curiose ed originali le foto scelte dal Vaticano per ricordare l’ottavo anno di Pontificato. In esse, papa Francesco appare ripreso con altrettanti animali: l’agnello, la colomba, il cane, la pantera.
È un chiaro riferimento all’enciclica “Laudato si’”, dove Jorge Mario Bergoglio invita ad un atteggiamento più attento e rispettoso nei confronti del pianeta, spiegano da piazza San Pietro. Seguendo il racconto biblico, egli evidenzia le tre relazioni fondamentali dell’uomo: con Dio, con il prossimo e con la Terra. Ciascun essere ha una sua funzione, nessuno è superfluo e tutto è “carezza di Dio”, scrive. Ricordando che “ogni maltrattamento verso qualsiasi creatura è contrario alla dignità umana”.