“”Metropolitan Cats” , un film insolito che accosta le celebri raffigurazioni di gatti appartenenti alla collezione del Museo con le loro controparti contemporanee. Un’appuntamento pubblicato su artslife.com
Metropolitan Cats è innanzitutto un libro edito da John. P. O’Neill e pubblicato nel 1981, che raccoglieva tutti i gatti presenti nella collezione del Metropolitan Museum of Art di New York. In occasione del suo 150esimo anniversario, ogni mese il Met realizza tre o quattro brevi film a partire dal suo vastissimo archivio di immagini, che comprende circa 1500 pellicole raccolte dal 1920 in poi.
Sin dall’antica scultura cinese fino ai moderni palchi di Broadway, i gatti sono sempre stati un’importante fonte di ispirazione per gli artisti. Il film Metropolitan Cats accosta le celebri raffigurazioni di gatti appartenenti alla collezione del museo con le loro controparti contemporanee. I curatori e lo staff del Met riflettono su testardaggine e curiosità dei nostri amici felini, sulla loro malizia e, soprattutto, su come hanno attirato la nostra attenzione per millenni.

Categorie: Animali e Cultura