Tutti dobbiamo  saper fare qualcosa di determinante per il nostro gatto o per un randagio in una situazione di emergenza. Per questo motivo è importante essere in grado di agire in modo tempestivo ed efficace in caso di emergenza per il tuo gattino. Purina, l’azienda produttrice di cibo per animali attenta al benessere e alla sicurezza dei nostri amici a quattro zampe ha stilato un sintetico vademecum di indicazioni per  affrontare un incidente senza farci sopraffare dal panico.Conosciamoli, potrebbero aiutarci:

COSA FARE SE IL TUO GATTINO VIENE INVESTITO DA UNA MACCHINA O CADE DA UN’ALTEZZA CONSIDEREVOLE?
• Sposta con molta cura il gatto sistemandolo in un posto più sicuro.

• Realizza una sorta di barella utilizzando un tappetino o una coperta su cui posizionare il gatto infortunato, facendo attenzione a sostenere tutto il corpo durante lo spostamento.

• Presta particolare attenzione a non torcere il corpo del gattino e tieni la testa a un livello leggermente inferiore rispetto al resto, in modo da consentire al sangue di fluire verso il cervello.

• Tieni il gatto al caldo fino all’arrivo dal veterinario.

COME COMPORTARSI CON UN GATTO FERITO?
I gatti feriti si trovano in una condizione di stress perché hanno paura e sentono dolore. Segui questi semplici accorgimenti:

• Avvicinati molto lentamente e non fare movimenti bruschi. Se possibile, indossa un paio di guanti e non avvicinare il viso al gatto.

• Tieni il gatto con cura per la collottola, la presa deve essere decisa. Sostieni la parte posteriore del corpo con l’altra mano.

• Avvolgi il gatto in una coperta o in un asciugamano per evitare che si agiti troppo.

• Metti il gatto nel trasportino e portalo immediatamente dal veterinario. Se riesci, chiama il veterinario e avvertilo del vostro arrivo.

COME BLOCCARE UN’EMORRAGIA AL TUO GATTO?
Per bloccare un’emorragia al tuo gatto applica una garza umida sulla ferita, premendo con decisione in modo da bloccarla fino all’arrivo presso lo studio veterinario.

Categorie: Curiosità