Robert McGowan, era andato in un rifugio per animali abbandonati per prendersi un cagnetto che gli facesse compagnia ma la sorte per lui aveva in serbo per lui qualcosa di più.
Una volta al rifugio Robert è stato attratto da due pitbull che sembravano farsi forza l’un con l’altro. Erano tristi, il rifugio toglieva loro la voglia di vivere.Ellabelle e Ladybug, i due cani che hanno salvato il proprietario durante una rapina
I volontari hanno raccontato a Robert la storia di questi pitbull. i due cani, di nome Ellabelle e Ladybug, avevano affrontato prove difficili.  Presi e vissuti con proprietari diversi, alla fine si sono ritrovati nello stesso rifugio.
Avevano molta paura delle persone e non volevano comunicare con i volontari, ma poi tutto era cambiato in meglio. Dopo aver ascoltato le loro storie, commosso per le loro sofferenze, invece che un cagnetto, Robert è tornato a casa con due pitbull.
L’uomo non poteva sapere che quella decisione probabilmente gli aveva salvato la vita.
Ben presto l’uomo e i due pitbull divennero veri amici, anche se ci volle del tempo prima che i cani si abituassero alla nuova casa. Poco dopo hanno mostrato pienamente la loro gratitudine.
Un giorno Robert stava riparando la sua auto, quando all’improvviso entrarono quattro persone nel garage.
Uno di loro ha colpito Robert in faccia chiedendogli le chiavi della macchina. Robert ha detto che sono in casa.
Tre uomini rimasero con Robert e uno di loro andò a casa.
Ma Ellabelle e Ladybug stavano già aspettando in casa.
Scacciarono l’uomo e corsero fuori dalla porta aperta e attaccarono gli altri.
Gli aggressori non sono rimasti feriti, ma ovviamente hanno capito che non potevano far fronte ai cani e sono corsi immediatamente fuori dal garage.
Fortunatamente Robert ha avuto solo un occhio nero, anche se avrebbe potuto risultare orribile.L’uomo ha dato affetto e cure ai cani, e a loro è bastato per proteggere il loro umano da tutti.

Categorie: News dal Mondo