Nello zoo di Naples ai Caribbean Gardens in Florida, Eko, una tigre malese di 8 anni è stata uccisa a colpi di arma da fuoco dopo aver afferrato il braccio di un addetto alle pulizie e averlo trascinato nel suo recinto mercoledì sera. A comunicarloo la direzione del Parco. L’addetto alle pulizie, che secondo la polizia ha violato una barriera per avvicinarsi all’animale, è stato trasportato in aereo in un ospedale ed era in discrete condizioni.
Lo zoo di Naples ai Caribbean Gardens afferma che la struttu era chiusa per il giornoTsezar in salvo dall'Ucraina ai Paesi Bassi. Ma sono 1.600 le tigri ancora  prigioniere in tutta Europa quando l’uomo, che lavora per una ditta di pulizie esterna , “è entrato in un’area non autorizzata vicino a una tigre che si trovava all’interno del suo recinto”.
“L’impresa di pulizie è responsabile della pulizia dei servizi igienici e del negozio di articoli da regalo, non dei recinti degli animali”, ha affermato lo zoo. Non è chiaro perché l’uomo si sia avvicinato al recinto della tigre. Secondo lo zoo, l’uomo stava accarezzando o dando da mangiare alla tigre,  “entrambe attività non autorizzate e pericolose”. L’uomo è stato successivamente identificato dall’ufficio dello sceriffo della contea di Collier come River Rosenquist, 26 anni.  In una dichiarazione fornita a CBS News dallo zoo giovedì pomeriggio, l’ufficio dello sceriffo ha affermato che Rosenquist “ha messo la mano attraverso il recinto del recinto”, spingendo la tigre ad afferrargli la mano e tirare il braccio nel recinto. Un agente è intervenuto sulla scena e ha cercato senza successo di convincere la tigre a liberare il braccio di Rosenquist, quindi un collega “non ha avuto altra scelta che sparare all’animale per salvare la vita di Rosenquist”, ha detto l’ufficio dello sceriffo.
Il video della telecamera del corpo rilasciato dal dipartimento ha mostrato l’uomo che urlava di dolore su un lato di una recinzione, con la tigre dall’altro lato con la mano in bocca. Un ufficiale sembra provare a punzecchiare la tigre nel tentativo di spaventarla, ma la tigre non si muove. Poco dopo, un altro ufficiale spara un colpo.
La tigre si è ritirata sul retro del recinto dopo essere stata colpita, rendendo difficileNaples Zoo supports deputy's decision to shoot tiger after attack –  EnidLIVE! determinare l’entità delle ferite, ha detto l’ufficio dello sceriffo. Un veterinario dello zoo ha poi tranquillizzato la tigre, permettendo ai funzionari di determinare che Eko era stato colpito a morte.
“Il nostro vice ha fatto tutto il possibile in quella situazione e alla fine ha preso l’unica decisione possibile per salvare la vita di quest’uomo”, ha detto nella dichiarazione lo sceriffo della contea di Collier Kevin Rambosk.
Le tigri malesi sono in grave pericolo di estinzione, con solo circa 200 rimaste in libertà. Perdere anche soloun esemplare per l’imprudenza di un uomo è una cosa grave. Lo zoo ha dato con dolore la notizia della morte di Eko giovedì scorso. “Ci mancherà profondamente e apprezziamo sinceramente l’amore e il sostegno della comunità mentre attraversiamo questo momento difficile”.

Categorie: News dal Mondo