“Abbiamo ricevuto una segnalazione di un gruppo di ciclisti che stavano pedalando nelle campagne di Anagni in merito ad un cucciolo di cane abbandonato. Tempo di arrivare sul posto si erano già innamorati del cane e gli avevano già trovato un nome, bike”. A raccontare questa bella storia di amore e solidarietà è l’Enpa di Anagni. Il gruppo di ciclisti sono gli sportivi della squadra Team Anagni Bike che mentre stavano macinando chilometri per le loro uscite di allenamento si sono accorti di un batuffolo bianco da solo abbandonato in piena campagna. Subito hanno chiamato la Protezione Animali ma prima ancora che i volontari potessero raggiungere il posto dove i ciclisti avevano raccolto il cucciolo, hanno deciso di adottarlo ufficialmente e prendersi cura di lui. “Lo abbiamo trovato per strada – afferma il ciclista del Team Anagni– adesso verrà adottato ed entrerà in un posto sicuro. Farà parte del team Anagni Bike. Si chiamerà Bike, la mascotte del nostro team.”
L’Enpa di Anagni si occuperà delle profilassi, vaccinando e sverminando il cucciolo. Un bellissimo lieto fine.

        TUTTE LE NEWS DI BUONI ESEMPI

        Categorie: News