Sono tornati nella Carolina del Nord sei rarissimi cuccioli di lupi rossi, una specie di lupo americana che non nasceva in libertà da almeno 4 anni- Un evento accolto dalla comunità scientifica con entusiasmo perchè questa specie, una volta molto diffusa negli Stati Uniti occidentali, è ora a serio rischio estinzione. Cuccioli di lupo rosso nati in Nord Carolina, specie a rischio estremo - photogallery - Rai News
I piccoli sono stati trovati all’interno dell’Alligator River National Wildlife Refuge, un’area naturale protetta,uno degli rari posti al mondo in cui è possibile vedere lupi rossi .E’ in atto il programma statale salvare la specie dall’estinzione, il Red Wolf Recovery Program, che ha dato la notizia.
La cucciolata è composta da 4 femmine e 2 maschi, godono di ottima salute e i genitori sono monitorati dagli studiosi con i codici 2225 per la mamma, il papà invece con 2323.
Il lupo rosso (Canis rufus) è tra gli animali a maggior rischio estinzione nel mondo e ad oggi se ne contano liberi allo stato selvatico appena 15-17 esemplari in totale.
I lupi rossi, in passato molto diffusi negli Stati Uniti, sono stati decimati dalla caccia illegale e dalla distruzione dell’habitat hanno fatto diminuire in poco tempo la popolazione selvatica. Nel 1973 questa specie fu dichiarata protetta ed iniziarono vari programmi di riproduzione in cattività per salvarla.Perché diciamo “In bocca al lupo!”? | CURIOSA DI NATURA
nonostante questi enormi sforzi, viste le continue minacce da parte degli umani, anche se vi erano 120 esemplari, la specie era nuovamente a rischio estinzione.
Solo l’anno scorso, sono stati trovati morti sei esemplari tra cui quattro adulti che erano stati rilasciati nella primavera precedente. Tre erano stati uccisi a causa delle collisioni con i veicoli, due erano morti per cause sconosciute e l’altro era stato sparato da un allevatore che temeva che il lupo stesse tentando di uccidere i suoi polli. Oggi ci sono ben 30 strutture che continuano a partecipare attivamente al piano di riproduzione e reintroduzione della specie. Oggi se ne contano liberi allo stato selvatico appena 15-17 esemplari mentre in totale, in cattività attualmente ce ne sono 240.

Categorie: News dal Mondo