Proprio quando si cominciava a temere che Virginia Raggi, prima cittadina di Roma, potesse disattendere agli impegni presi in campagna elettorale per la tutela e il benessere degli animali ecco la nomina a nuovo Capo del Dipartimento animali della capitale di Rosalba Matassa.
Rosalba Matassa è persona di grande competenza e integrità, una professionista seria che ha una profonda conoscenza del settore in cui va ad operare. E’ nota agli amici degli animali per essere stata la responsabile appassionata della task force del Ministero della Salute contro i canili-lager. Per la sua determinazione si era anche parlato del suo allontanamento dall’Unità operativa tutela animale e ora si torna a parlare di lei perché la Giunta Raggi, riferisca Askanews, l’ha indicata come nuova responsabile del Dipartimento capitolino per i diritti degli animali “Grazie alla specifica competenza della Dott.ssa Matassa, dopo anni di totale disinteresse, anche gli animali avranno il dovuto spazio nelle politiche della città e perseguiremo tutti gli impegni assunti nel programma elettorale di questa giunta”, spiega l’assessora capitolina all’ambiente, Paola Muraro.
La Direzione tutela diritti animali e del benessere, biodiversità, igiene urbana e sanità veterinaria si occuperà di temi molto sentiti in città come il randagismo e i canili/rifugi e colonie feline, e del coordinamento dell’educazione scolastica alla tutela, benessere e diritti animali.
Con la nomina della Matassa “che gode di trasversale consenso professionale, etico e personale – le fa eco il presidente della commissione capitolina Ambiente Daniele Diaco – siamo certi che finalmente gli animali della città di Roma saranno finalmente i protagonisti del cambiamento necessario che non solo ci richiedono i cittadini, ma che abbiamo a cuore e che abbiamo ampiamente argomentato nel nostro programma elettorale. Si opererà quindi per restituire dignità e diritti a tutte le specie animali del nostro Comune”.
roma_320x200La Direzione tutela diritti animali e del benessere, biodiversità, igiene urbana e sanità veterinaria si occuperà di temi molto sentiti in città come il randagismo e i canili/rifugi e colonie feline, le associazioni private come Cras e Crase e dal Comune, a partire dal Bioparco, e del coordinamento dell’educazione scolastica alla tutela, benessere e diritti animali.
“Nessuno meglio della dott.ssa Matassa poteva ricoprire questo incarico complesso e articolato – conclude Diaco – Roma ha bisogno di un tecnico esperto, dalla comprovata competenza professionale che risponda ad una etica zooantropologica e medico veterinaria e non più a logiche e ad interessi di partito”.
Anche l’Ente Nazionale Protezione Animali,plaude alla scelta: «Con la dottoressa Matassa la nostra città ha finalmente la grande occasione di voltare pagine rispetto al passato; una inversione di tendenza chiesta dalla stragrande maggioranza dei cittadini e che ormai non può più essere rinviata. Auspichiamo che l’amministrazione comunale in coerenza con tale nomina chiuda una volta per tutte con la triste esperienza dell’inerzia istituzionale e dei compromessi al ribasso delle precedenti amministrazioni».

Categorie: News dal Mondo