(AGENPARL)  “Giulia Calcaterra, la nuova velina bionda di “Striscia la Notizia”, è al centro di una polemica per maltrattamento del suo cane e per avere sfilato indossando delle pellicce. Criticata per essersi liberata del suo cane di tre anni perché “non avevo tempo per lui”, è accusata di maltrattamento per lo stato di detenzione dello stesso animale: le foto ritraggono il suo rottweiler legato a cappio stretto, con una corda molto tesa con evidenti segni di strangolamento come la lingua esterna e la tensione delle zampe anteriori.
Risulta altresì evidente dalla foto che il rottweiler non si può accucciare bene (fonte http://www.petsblog.it/post /16467/giulia-calcaterra-nuova-velina-bionda-ha-maltrattato-i l-suo-rottweiler). A peggiorare le cose un post , ora rimosso, che lascia intendere l’avvenuto abbattimento del cane. Ed ancora, biasimevole la sua risposta circa il catalogo e la sfilata di pellicce che la vedono protagonis ta ” è stato un lavoro per me” e conclude ” io amo i cani e non per niente vivo con un golden retriver di 6 mesi. Ficcatevelo bene in testa ! “. Intanto sul web si è scatenata una vera e propria rivolta mirata ad eliminane esempi di tale squallida insensibilità, con petizioni e raccolta firme, alcune migliaia soltanto in due ore”. E’ quanto afferma in una nota il Partito Animalista Europeo. “Abbiamo avuto la nostra segreteria intasata da mail e telefonate d’indignazione. Inaccettabile che un programma televisivo come Striscia la Notizia sempre impegnato nella difesa dei più deboli faccia sfilare una ragazza che dimostra la sua crudeltà verso il mondo animale. Del resto Giulia Calcaterra aveva già offerto la sua immagine coperta di pellicce. Gli autori di Striscia la Notizia hanno il dovere morale ed etico di sostituire immediatamente questa velina con un’altra che possa essere modello di civiltà e rispetto per gli animali. Impossibile prorogare la permanenza di questa ragazza ora che la sua storia è pubblica ed è apparsa in tutto il suo squallore.” (AgenParl – Agenzia Parlamentare)

Categorie: News dal Mondo