Dopo l’associazione God’s Little People Cat Rescue, con sede sull’isola di Syros, che ha cercato e trovato chi fosse disposto a trasferirsi sull’isola per Smitten with kittens: advert for cat caring job on Greek isle brings deluge  of candidates | Animal welfare | The Guardian prendersi cura dei 55 felini del santuario greco, ora, una nuova richiesta arriva dalla Turchia, in località marina di Avsallar.
Per chi ama i gatti e il mare questo è più che un lavoro è un sogno, quindi chi è interessato non perda tempo e si faccia avanti.
L’organizzazione umanitaria internazionale per il soccorso degli animali “Harmony Fund sta cercando un responsabile di progetto per la cura degli animali. Chi se ne occuperà dovrà portare giornalmente pasti e acqua a 350 gatti in tutta l’area, occuparsi di portare dal veterinario quelli feriti o malati, pubblicare foto sui social media, occuparsi dell’acquisto del cibo e altre piccole mansioni come la presentazione delle ricevute e un riepilogo delle spese su base mensile.
Il lavoro consente di organizzarsi in modo indipendente, avrà una durata di 5 anni. E’ un impegno gratificante ma fisicamente ed emotivamente gravoso. Il caldo estivo in Turchia è molto intenso e le preoccupazioni per gli animali malati sono coinvolgenti.“ si legge nell’annuncio.
Un motociclista è l'angelo dei cani e gatti randagi di Istanbul - La StampaHarmony Fund spera di aprire un rifugio per gatti nel prossimo futuro ma al momento, i gatti vengono tutti nutriti per strada e distribuire quei pasti richiede 8 ore al giorno a piedi o 5 ½ ore in auto.
Lo stipendio è di 3.000 lire turche (circa 420€ più l’assicurazione mensile) oltre a vitto e alloggio. I soldi in realtà non sono molti ma gatti e bellezze del luogo fanno il resto.
Per candidarvi, inviate un’e-mail all’attuale project manager Manuela Wroblewski all’indirizzo manuwroblewski@googlemail.com

Categorie: News dal Mondo