Michael Hart è un intraprendente un ragazzino inglese grande amante dei gatti e con la sua mamma Andrea, volontaria della Atherton and Wigan della Cats Protection del Regno Unito, ha organizzato un’incontro lettura di racconti di e per gatti per aiutare e sostenere i mici dell’associazione.
Andrea ha spiegato: “Michael ha avuto anche l’idea di condividere i buffi comportamenti dei nostri gatti con i follower della pagina Facebook di Atherton & Wigan Cats Protection. Il protagonista principale il gatto Gus. Gus è un gatto adorabile ma è un po’ imbranato! Si mette sempre nei guai, che si tratti di cadere in un lavandino pieno d’acqua o di cadere da un tavolo e ha sempre in mente qualcosa. Michael non solo voleva raccogliere fondi – prosegue Andrea – ma voleva anche sfruttare questa opportunità per mostrare alle persone com’è vivere con i gatti e per educare le persone a divenire bravi proprietari di gatti”.
Michael ha battuto il suo obiettivo di 250 sterline, ricevendone da quelli che hanno seguito le sue imprese.
Per ringraziare per tutto il suo duro lavoro, Michael ha ricevuto la visita di un gigantesco “ospite speciale” il gigantesco peluche testimonial di Cats Protection.Persona in costume da mascotte di gatto con un braccio intorno a un giovane ragazzo bruno dai capelli corti che tiene in mano un certificato di ringraziamento thank
La responsabile della raccolta fondi Rachel Dring ha dichiarato: “Siamo così grati a Michael e Andrea per tutto il loro duro lavoro nel raccogliere fondi per Cats Protection. I loro sforzi garantiranno che ancora più gatti e gattini bisognosi nell’area di Wigan e Atherton saranno sostenuti verso una vita più felice e più sicura”.
Andrea ora si occupa di affidi ma ha iniziato a sostenere l’organizzazione animalista da quando ha adottato un gatto da Cats Protection diversi anni fa.
Ha aggiunto: “È così gratificante vedere come cambiano i gatti dall’arrivo all’affido. Quando arrivano spesso richiedono tempo e attenzione per portarli a uno stadio in cui sono pronti per essere reinseriti. Non trovo difficile lasciare andare i gatti quando vanno nelle loro nuove case, perché voglio che anche gli altri provino la stessa gioia di possedere un gatto che provo io”.

 

Categorie: News dal Mondo