Javier Sanchez, un ex ingegnere Amazon sta lavorando  per rispondere a una domanda che a quasi tutti i proprietari di gatti capita di farsi : cosa sta cercando di dirmi il mio gatto?Sanchez ha sviluppato MeowTalk , una app che permette di tradurre i miagolii del gatto in qualcosa che gli umani possono capire.Meow-Talk" - Übersetzer-APP für die Katz' - Haustiere | heute.at
L’app analizza le espressioni dei gatti in tempo reale, assegnando a ciascuno un ‘intento’ ampiamente definito, come felicità, riposo, caccia o ‘richiamo di accoppiamento”
“Non è una lingua. Non condividono parole o comunicano tra loro. I gatti non miagolano mai a vicenda in natura”, ha detto Sanchez.
L’ingegnere ha decodificato i miagolii nelle frasi che i gatti stanno cercando di trasmettere, come “Ho fame” e “Sto male”. I proprietari di gatti che scaricano l’app possono registrare i miagolii del loro gatto e quindi ottenere una traduzione del suono.
MeowTalk è ancora in fase di sviluppo e viene continuamente perfezionato e aggiornato, ma il prototipo è ora disponibile per il download per telefoni Apple e Andriod . Sanchez spera che l’app abbia successo e che lui e il suo team saranno alla fine in grado di sviluppare un collare che traduca i miagolii del tuo gatto mentre parla.

Categorie: Curiosità