Ad Hannover, in Germania, è stato rubato il famoso biscotto di bronzo ricoperto in oro che da un secolo si ergeva sulla facciata del quartier generale della Bahlsen. Il furto del biscottone da 20 chili è avvenuto lo scorso 11 gennaio e un quotidiano locale, l’Hannoversche Allgemeine Zeitung ha ricevuto un’insolita richiesta di riscatto: una fornitura completa di biscotti per i bambini di tutti gli ospedali cittadini. Non biscotti qualsiasi, ma proprio “quelli al latte”. In più la multinazionale dei dolciumi avrebbe dovuto girare i mille euro della “taglia” sul ladro a un ricovero per animali. Il patron Bahlsen ha risposto: “Si tratta di un reato. Vogliamo che la cosa sia chiarita”.

Categorie: Curiosità