Una bella storia di solidarietà e accoglienza arriva da Quartu Sant’Elena. A raccontarla è la sezione Enpa di Cagliari che si è occupata di una mamma e due sorelline maremmane. Molly, la mamma, Molly, vagava incinta e affamata per il comune di Quartu Sant’Elena e un giorno di brutto tempo è stata accolta da una signora, Francesca, che le ha offerto cibo e riparo. Molly si ferma da Francesca e partorisce 3 cuccioli, uno non ce la fa. La sig.ra Francesca, abita con i suoi 2 figli e un anziano cagnolino meticcio di piccola taglia in una catapecchia, occupata abusivamente, con annesso uno spazio recintato pieno di macerie che un pochino alla volta sta sistemando. Non ha lavoro fisso e vive dei guadagni del lavoro a giornata facendo ciò che capita.
Una socia Enpa, la signora Lena, viene a conoscenza della grave difficoltà della situazione: la sig.ra Francesca è disperata perché non riesce a sostenere tutti quei cani e chiede a svariate persone della zona di essere aiutata. I vicini si attivano subito per aiutare questa famiglia e l’aiutano nella sistemazione del cortile e della recinzione e con una colletta riescono a pagare la sterilizzazione di Molly. In aiuto interviene quindi la Sezione Enpa di Cagliari oltre cibo e antiparassitari, ci accordiamo con i nostri veterinari di fiducia per far sterilizzare le cucciole non appena l’età e la crescita lo consentirà. Lo scorso agosto Kimba e Sheila sono state operate.

Categorie: Storie del cuore