Un cucciolo piuttosto insolito è stato raccolto da due ragazzi russi. Due 16enni hanno scoperto un cucciolo di leone in un boschetto mentre andavano a scuola, nella regione meridionale di Rostov sul Don, e dopo le prime esitazioni l’hanno preso e portato in classe, tra lo stupore dei compagni e degli insegnanti. Lo riferisce la Komsomolskaia Pravda. Il leoncino è stato portato in palestra e nutrito, ma tenuto chiuso a chiave, in attesa che le autorità decidano il suo destino. Due le ipotesi: un cucciolo acquistato – e poi abbandonato – al mercato nero degli animali esotici da parte dei nuovi ricchi oppure un piccolo lasciato o fuggito da uno zoo di passaggio.

Categorie: Curiosità