I gatti sono bravissimi a cacciarsi nei guai, uno dei più frequenti è quello di arrampicarsi su alberi altissimi da dove non sanno scendere e dove il proprietario non riesce a raggiungerli. Allora che si fa? Si chiamano i Vigili del Fuoco con le loro scale e la loro abilità per recuperare l’intrepido scalatore. Può capitare però che i vigili,Tree climber: l'uomo aiuta recuperare gattini in difficoltà - VIDEO impegnati in altre emergrenze non possano intervenire in nostro aiuto.
Judson Kimble, intraprendente potatore di alberi ad alto fusto di Richmond, nel Vermont, ha avuto un’idea per aiutare i gatti in difficoltà in cima agli alberi. Ha deciso di utilizzare il suo tempo libero per assistere individui e gatti in difficoltà. Judson ha attrezzi e conoscenze su come aiutare a tornare a terra i gattini intrappolati bloccati su un ramo.
“Mi occupo della cura degli alberi ad alto fusto e nel il tempo libero soccorro in aiuto dei gatti. Adoro semplicemente l’arrampicata e i gatti”, ha detto Kimble.
Perché sembra che online ci sia un enorme gruppo di persone Tree Climbing For Work And Recreation — J's Tree Trimming & Removalcome lui. Dopo ore passate a guardare film di salvataggi di gatti che si arrampicano sugli alberi, Kimble si è reso conto che potrebbe essere di aiuto con un po’ di passaparola.
“Certo salire su un albero è una cosa, la capacità di affrontare un gatto spaventato è un altra”, ha detto.
Con un paio d’anni di arrampicate sugli alberi e migliaia di {dollari} di kit sotto la cintura, Kimble ha lanciato Kitty Mountaineer Cat Rescue per mettersi al servizio di quello che dice sia il suo animale preferito.
Kimble si trova spesso anche a dare consigli a distanza a proprietari di gatti in angoscia.
“Sfrutto questa fionda da arboricoltore per lanciare un saccoRescuing Lucy (Cat-Stuck-In-Tree-Rescue) - YouTube di fagioli sull’albero cercando di far scendere più in basso il gatto poi mi assicuro con la corda e vado su”.
“Faccio arrampicate settimanali, indipendentemente dal fatto che ci sia o meno un gatto intrappolato tra l’albero o meno… in questo momento sto facendo circa 1 salvataggio a settimana ed è bello.” Sta salvando gatti spaventati e proprietari ansiosi.Tutti i salvataggi di Kimble sono basati su donazioni. Dice che, indipendentemente dal denaro che otterrà, andrà al carburante e ai suoi strumenti.

Categorie: News dal Mondo