E’ stato Wasabi, un pechinese di tre anni e mezzo, a trionfare alla 145esima edizione del “Westminster Kennel Club Dog Show”, la più importante mostra e gara di bellezza di cani degli Stati Uniti.  A causa della pandemia di coronavirus quest’anno questo prestigioso evento canino si è tenuto all’aperto invece che al Madison Square Garden, ed è stato spostato daWestminster dog show finals will feature past winner, runner-up | KTLA febbraio a giugno.
Se Wasabi è stato dichiarato 
il cane più bello, alle spalle del pechinese  si sono piazzati il bulldog francese Mathew, il cane pastore inglese Connor, il pointer tedesco Jade e il levriero Bourbon. In totale hanno partecipato 2.500 cani.
“Ha talento, rientra perfettamente nello Whiskey the Whippet Wins Best in Show at AKC National Championshipstandard della razza e poi ha quel qualcosa in più, quella brillantezza, che distingue un cane”, ha detto alla Cbs uno dei padroni, David Fitzpatrick, che come premio per la vittoria concederà per cena al suo pechinese un filetto. Un altro co-proprietario del cane è morto di Covid-19 l’anno scorso. Wasabi, il cui nome deriva dalla madre Sushi, ha battuto in finale