Il ministero dell’Ambiente giapponese ha comunicato in giornata che nel corso delle prossime esercitazioni che coinvolgeranno la popolazione in vista di possibili futuri disastri naturali verranno coinvolti anche gli animali domestici.
In passato il ministero aveva distribuito in tutte le municipalità un opuscolo di consigli pratici nel quale venivano descritte, ad esempio, le procedure di evacuazione per chi possiede un cane o un gatto – ricordando la necessità di completare le vaccinazioni di routine, assieme agli esercizi per far abituare gli amici a quattro zampe all’interno delle gabbie A paw-some day trip: Dogs ride Japan bullet train - Kuwait Timesnell’occorrenza di una calamità.  l libretto, inoltre, illustra la preparazione del cibo per gli animali in condizioni di pericolo, e le differenze tra i padroni ‘responsabili’ che hanno seguito le raccomandazioni, con le difficoltà di una distacco dal proprio animale domestico provocata dalla mancanza di addestramento.
Le esercitazioni – riporta Dire – che saranno condotte in tutto il paese tra fine mese e il prossimo marzo avranno l’obiettivo di preparare la popolazione a repentine evacuazioni con anche i loro animali domestici, sia per la loro salvaguardia sia per snellire ulteriormente le operazioni di messa in sicurezza, e stabilendo anche norme per l’accoglienza di tali animali negli appositi rifugi.

Categorie: News dal Mondo