Dolorosa e incomprensiile la storia di Pumpkin, un bella gattona rossa, abbandonata in un rifugio dai suoi proprietari dopo 18 anni di vita insieme.
Dopo che la foto di Pumpkin e la sua storia è stata publicata da DoctaEiffel su Reddit, gli amanti dei gatti hanno reagito in modo contrastante ma tutti di netta condanna.
Il poster spiegava che Pumpkin era stata abbandonata in unrifugio per animali  dalla sua famiglia da quasi due decenni perché “non volevano più peli di gatto in giro per casa”.
Nonostante il doloroso abbandono la sosta della bella Pumpkin al rifugio è stata breve. Qualcuno veramente amante dei gatti l’ha adottata  con tutti i suoi peli volanti. Una foto mostra la micia rilassata e in buona salute, con una zampa distesa, allungata su un letto.
Indipendentemente dalla foto rassicurante su Reddit, la storia di Pumpkin ha continuato a suscitare un gran numero di commenti da parte degli altri proprietari di gatti, molti dei quali hanno espresso shock e tristezza per le circostanze che hanno portato al suo abbandono.
DancesWithElectrons ha scritto: “Come diavolo hai potuto rinunciare a un animale domestico dopo 18 anni?”
Riley_Cooper_SC ha risposto: “Onestamente non ne ho idea. Come possono regalare un compagno dopo 18 anni solo a causa dei capelli?”
“Persone del genere sono vuote e vuote”, ha commentato Burens. “Se ti comporti così con un animale, ti comporti così con gli umani. Ti comporti così con tuo figlio. Se qualcuno tratta male un animale, tratterà male tutti, se ne avrà la possibilità.”
HeadDrill ha scritto: “A volte giudico le persone da come trattano i gatti“.
GD_Bats è andato oltre: “Giudico sempre le persone da come trattano gli animali”.
Teriyakireligion ha aggiunto “Soprattutto animali più anziani”.
Aforawesomee ha cercato di evidenziare la differenza fondamentale tra prendersi cura di un gatto e prendersi cura di un cane.
Hanno spiegato: “I cani faranno di tutto per te. Ma un gatto richiede pazienza e consenso.
“Insegna all’essere umano a capire un animale che non è sempre a tua completa disposizione… Ecco perché giudico le persone dal modo in cui trattano i gatti perché mi dirà se questa persona è paziente, premurosa e non richiedono di essere sempre contenti.”
Per bastardo bastardo, la storia di Pumpkin è servita come esempio del modo in cui alcune persone trattano gli animali domestici come oggetti.
Cose di cui se ti danno fastidio, ti sbarazzi. Il cane che zoppica? abbandonalo. Il nonno è vecchio, tutte le Mustang originali hanno bisogno di pneumatici? Non ne vale la pena. Alla demolizione, auto e nonno.. Il coraggio di alcune persone. ”
Techleopard, nel frattempo, ha detto: “Sono pronto a scommettere che questo era l’animale domestico d’infanzia di qualcuno e si sono trasferiti a scuola. Andare a casa per visitare e sentire il loro gattino ‘scappare‘”.
Ennino16 è d’accordo: “Crescendo, i miei genitori hanno usato questa scusa tante volte quando hanno dato via i miei cuccioli/gattini“.
Varyskit, nel frattempo, ha suggerito che la decisione potrebbe essere stata finanziaria.
Hanno pensato che il gatto fosse invecchiato e avrebbe iniziato a sviluppare ancora più problemi medici che costano denaro, quindi tanto vale buttarlo via“, hanno scritto. “Non importa se è (o se mai è stato) parte della famiglia. Abbastanza sfortunato.”
CreaTrish, tuttavia, ha ritenuto che questa non fosse una scusa per tale trattamento. “Non butti via persone o animali che ami davvero“, ha scritto. “Trovi un modo per aiutarli. Non sembra malato, è bellissimo!”

Categorie: Storie del cuore