Dopo ventidue anni passati sul lungomare, nutrita e seguita con discrezione dalle ‘gattare’, Giuditta, la micia ‘centenaria’ di Savona , malgrado la vita di strada, ha raggiunto la venerabile ed eccezionale età di 22 anni (paragonabili, grossolanamente, ai nostri cento), quasi un record di longevita’ visto che raramente questi animali arrivano a 20 anni di vita – chiede ad una famiglia di adottarla, darle un riparo ed accudirla nell’ultima parte della sua vita.
“Giuditta”, diventata un “simbolo” per gli animalisti della citta’ ligure, comincia a sentire gli acciacchi – soffre di una leggera insufficienza renale – e la Protezione animali (Enpa) savonese ha preferito ricoverarla nel reparto di cura dell’ente.
“In strada non ci puo piu’ restare – spiegano i volontari dell’Enpa – meglio sarebbe trovarle una famiglia disposta ad aiutarla e sopratutto che la voglia adottare per farle passare i suoi ultimi anni in tranquillita’ e magari al caldo. Gli interessati Gli interessati potranno vederla da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle
17 alle 19, telefono 019 824735. Gli interessati potranno vederla da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle
17 alle 19, telefono 019 824735. Gli interessati potranno vederla da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle
17 alle 19, telefono 019 824735.possono telefonare allo 019 824735″.

Categorie: Curiosità