La maggior parte dei proprietari di gatti conosce l’erba gatta come una fonte di piacere per i loro amici felini che la masticano e ci si rotolano sopra, ma un nuovo studio rileva che l’erba comune ha la preziolìsa qualità di respingere le zanzare.Erba Gatta - Per appassionati di gatti
Un nuovo studio rileva che l’erba gatta protegge i gatti dalle zanzare
Quando i gatti masticano e si strofinano contro le foglie, la pianta rilascia un composto che respinge gli insetti come le zanzare
Lo studio, pubblicato su iScience, ha rivelato che i composti di erba gatta (Nepeta cataria) e vite d’argento (Actinidia polygama) – chiamati iridoidi – possono agire come repellenti per insetti.
Quando un gatto strofina e danneggia le foglie della pianta, vengono rilasciate quantità molto più elevate di quegli iridoidi, proteggendo infine il gatto da insetti come le zanzare.
“Abbiamo scoperto che dalle foglie di vite d’argento rotte dai gattierba gatta – TossicaMente fuoriusciva l’emissione immediata di iridoidi totali, che era 10 volte superiore a quello delle foglie intatte”, ha detto Masao Miyazaki, autore principale dello studio e professore all’Università di Iwate in Giappone, in un comunicato stampa.
Il nepetalactone, l’olio essenziale dell’erba gatta, innesca anche una risposta comportamentale dei gatti che i ricercatori hanno faticato a capire.
Secondo la Humane Society, quando un gatto annusa, lecca o mangia erba gatta, sperimenta uno sballo di breve durata. Erba Gatta (Nepeta cataria) – PER GATTI (Semente) : Amazon.it: Giardino e  giardinaggioLo sballo fa sì che alcuni felini agiscano in modo calmo e dolce, mentre altri gatti possono diventare iperattivi e aggressivi.
Gli effetti dell’erba gatta durano in genere circa 10 minuti. Sebbene sia improbabile che i gatti vadano in overdose di erba gatta, possono ammalarsi se viene mangiata troppa erba.

Categorie: Curiosità