Durante la frase di rito «Vuoi tu prenderla come legittima sposa?» e il canonico «Sì» nel comune di Gravellona Lomellina, un piccolo paese in provincia di Pavia, può capitare di sentire un miagolio. Accade quando i matrimoni li celebra la trovatella Marina, dal 2013 Gatta Sindaco, con tanto di fascia tricolore. A raccontare questa storia è Massimo Rossi nel libro appena uscito “Le Gatte Sindaco”, edito da Ugo Mursia Editore.Gravellona Lomellina, il gatto sindaco celebra matrimoni in Comune – Gruppo Corriere
“Questa gatta tigrata – racconta Massimo Rossi – oltre che partecipare ai matrimoni, si fa fotografare nel presepe comunale e presenzia anche in altre occasioni ufficiali, come le inaugurazioni. Prima di lei nessun felino aveva mai avuto il privilegio di suggellare l’unione tra due sposi, ma già due gatte avevano indossato la fascia tricolore frequentando il municipio di Gravellona Lomellina. La prima è stata Ciccetti nel 2005 e poi Pippi nel 2009. La loro fama ha fatto in breve il giro del mondo divenendo presto un esempio seguito da altri comuni. Un’originale forma di Pet Therapy che ha reso e rende felici uomini e animali”.

Categorie: Animali e Cultura