“E’ con grande dispiacere che comunichiamo la distruzione di Gattoland, una delle postazioni gatti creata dei volontari dell’Enpa di Roma quattro anni fa, in uno spazio precedentemente occupato da un campo nomadi”. Questo l’annuncio dei volontari dell’Enpa di Roma sulla distruzione avvenuta nei giorni scorsi a causa di un incendio dell’oasi felina1 “Gattoland”. Realizzata insieme con il Comune di Roma e con il supporto dell’associazione la Vela d’Oro, l’oasi aveva anche lo scopo di riqualificare le aree urbane, valorizzando la presenza degli animali.
Purtoppo nei giorni scorsi gli spazi creati per il benessere dei gatti sono stati distrutti da un incendio del quale non si conoscono le dinamiche. L’Enpa di Roma ha fatto sapere che i gatti sono salvi e che presto provvederanno a creare nuovi habitat per loro.
“Purtroppo – ha sottolineato con amarezza l’Enpa di Roma – quando nessuno monitora il territorio viene meno l’osservanza delle regole e si verificano eventi distruttivi come gli incendi dei giorni scorsi. Solo un sentimento vogliamo esprimere: vergogna!”

Categorie: News