Il portale dedicato
al mondo degli animali
Online
dal 2010

Patrocinato 
dall’Ente 
Nazionale 

Protezione 
Animali 

Con il patrocinio di ENPA

Gatti

Data alle fiamme una piccola colonia felina a Castano Primo nell'hinterland milanese. Il sindaco: "Atto inoccettabile e crudele, scopriremo chi è stato"

22/02/2023

Un episodio vandalico e crudele verso delle povere bestiole indifese l’incendio appiccato a Castano Primo, dove qualche vigliacco ha ridotto in cenere cucce, ciotole e ripari per i felini che i volontari avevano creato per una piccola colonia felina, in totale una diecina di gatti in libertà, accuditi nella con regolare autorizzazione con cura e nel rispetto dell’igiene.I vandali contro i gatti randagi. Colonia felina data alle fiamme - CronacaQui
Gli autori del vile gesto, per ora sono rimasti ignoti,  ma  episodi analoghi si erano già verificati a Milano nella colonia felina di via Rizzoli sia nel 2020 che nel 2021. Anche in quelle occasioni qualcuno aveva bruciato le casette e i ripari predisposti dai volontari per i gatti suscitando il disprezzo e la condanna.
Il sindaco del paese, Giuseppe Pignatiello, ha spiegato: “Inaccettabile e crudele sono le uniche parole che riesco ad esprimere. Come si può bruciare una colonia felina, come si può essere tanto cattivi? Non è questo il mondo che dobbiamo lasciare ai nostri figli. La nostra polizia locale è già intervenuta e faremo di tutto per scoprire l’autore di questo gesto stupido e violento”.

 

 

 

 


Categorie: Gatti, News dal Mondo