All’inizio di questo mese, nel bel mezzo di una funzione in una chiesa della città di Nobsa, in Colombia, un inaspettato fedele a 4zampe ha deciso di partecipare al rito facendo una mossa piuttosto audace ma comunque pura.
Si tratta di un cane senza famiglia che, entrato nella chiesa, si è pian piano avvicinato all’altare. Ma non era lì per chiedere perdono dei suoi peccati, anche perchè gli animali sono gli esseri più puri al mondo, ma all’occhio umano avrebbe rubato.
Vedendo una pagnottina , allestita come parte della cerimonia, il cucciolo, affamato, ha deciso di prendersela.

Ecco quel momento in video:

Secondo uno dei sacrestani della chiesa, Yomary Andrea Rincón, il cane non sembrava appartenere a nessuno dei fedeli presenti quel giorno. A quanto pare, era solo di passaggio e con appetito .
Detto questo, nonostante abbia infranto il comandamento del furto, tutto è stato perdonato.
“Non c’è condanna per il cane. Amiamo gli animali e li riconosciamo come creature di Dio”, ha detto Rincón a The Dodo. “Dio ama tutte le sue creature. Il fatto che il cane abbia preso il pane non significa che avrà alcuna punizione, umana o divina.

Categorie: News dal Mondo