Bubby è un gatto dal destino difficile, la cui vita è costellata da momenti difficili ed estremamente tristi  ma anche per lui alla fine c’è stato un po di conforto.
Un canadese di nome Boyd aveva trovato nel suo cortile proprio davanti alla sua porta un micio con sole tre zampe e senza la punta della coda. Intenerito dal gatto che sembrava chiedere proprio il suo aiuto, Boyd si intenerì e lo fece entrare in casa sua chiamandolo Bubby. Finalmente il povero Bubby era felice aveva trovato la sua casa e un amorevole proprietario. L’uomo amava molto il suo piccolo felino tripode e il sentimento era reciproco.
Un giorno, Bubby è scomparso e durante la ricerca il suo proprietario è morto. I vicini hanno cercato di trovare il gatto, ma senza ritrovarlo e hanno pensato che non sarebbe più tornato.
Per otto lunghi anni, nessuno ha avuto notizie di Bubby. All’improvviso il gatto è tornato a casa sua. Non aveva idea che il suo proprietario non fosse più vivo.
Nella casa in cui viveva un tempo, si erano da tempo trasferiti altri inquilini . I vicini hanno detto loro cosa stava succedendo e hanno fatto entrare Bubby in casa, l’unico modo in cui sono riusciti a catturarlo.
Successivamente, Bubby è stato portato dal veterinario per un esame, che ha prescritto i farmaci e le procedure necessarie. Poi è stato portato in un rifugio. Le cose andavano proprio male: invece del suo umano si trovava vecchio e solo.
Ma l felicità era dietro l’angolo. Uno dei dipendenti del rifugio, dopo aver ascoltato la sua storia, si è talmente addolorato per il povero gatto che ha deciso di adottarlo. Ora ha di nuovo una casa calda e un proprietario amorevole. Lunga vita a te, Bubby.

Categorie: Storie del cuore