La coppia di amici che ha incantato adulti e bambini torna al cinema con un’avventura per le nuove generazioni e non solo, chi acquisterà un biglietto per andare a vedere Belle & Sebastien – Next generation aiuterà l’ENPA – Ente Nazionale Protezione Animali a prendersi cura dei nostri amati amici a quattro zampe. Notorious Pictures, infatti, devolverà parte dell’incasso in sala a sostegno del progetto di rieducazione cani nato nel 2003 e portato avanti grazie alle donazioni dei privati che tramite l’adozione a distanza lo finanziano. Lo scopo primario del progetto è quello di rendere questi cani idonei a vivere inAnche il cane di Belle e Sebastien al Monferrato Dog Show società e in famiglia, e ove non fosse possibile l’affido di donar loro serenità e una vita al rifugio il più simile possibile a quella familiare.
Ambientato ai giorni nostri, in Belle & Sebastien – Next generation si ritorna alle origini ma in una versione completamente rinnovata. Sebastien è infatti un bambino di oggi che si ritrova, suo malgrado, a trascorrere una noiosa estate in montagna. Lì incontrerà un meraviglioso cane da montagna dei Pirenei e scoccherà da subito una profonda amicizia che, tra incredibili avventure, scontri e grandi scoperte, cambierà non solo l’estate del ragazzo ma tutta la sua vita.
Il film arriverà in tutte le sale cinematografiche italiane il 17 novembre distribuito da Medusa Film per Notorious Pictures.

Sinossi

A distanza di 4 anni dall’ultimo capitolo, torna al cinema in una veste tutta nuova Belle & Sebastien, il grande classico che ha conquistato intere generazioni. Siamo ai giorni nostri e Sebastien, 10 anni, trascorre a malincuore le vacanze in montagna con la nonna e la zia, dando una mano nell’ovile. Nulla di troppo entusiasmante per un ragazzo di città come lui. A rompere la monotonia delle sue giornate è l’incontro con Belle, un cane gigantesco e dolcissimo ma ingiustamente maltrattato dal suo padrone. Pronto a tutto pur di difendere e proteggere la sua nuova amica, Sebastien vivrà l’estate più emozionante della sua vita.

Categorie: Animali e Cultura