Anche quest’anno sono stati assegnati i premi della Fondazione Antonietta Giovannetti, istituzione che si occupa proprio di dare sostegno alle persone che si prendono cura dei gatti di Roma. Dodici responsabili delle colonie feline hanno ricevuto il premio come riconoscimento nel grande lavoro che svolgono ogni giorno per la cura dei gatti. La premiazione che si è svolta l’8 dicembre a Roma presso la Sezione Enpa di roma ha visto la partecipazione anche della Presidente nazionale Enpa, Carla Rocchi, che ha assegnato i premi ad 11 gattare: Concetta Cannavo, Anna Valente, Caterina Fenu, Angela  Verdone, Nadia Montesi,Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone e spazio al chiuso Loredana Bono, Marine Michelle, Eva Borrelli, Anna Alzani, Anastasia Iavazzo e Ivana Galluzzi. Il premio consiste nella fornitura di 2 sacchi di croccantini da 20Kg e un voucher di 5 prestazioni veterinarie da utilizzare presso l’ambulatorio solidale di Enpa a Fiumicino . 
La Fondazione Antonietta Giovannetti ha sede presso la Sezione romana dell’Enpa è in ricordo di colei che, senza dimenticare i suoi simili meno fortunati, si dedicò ai gatti randagi e ha lo scopo di conferire annualmente uno o più premi a favore di chi, per propria iniziativa e a proprie spese, si sia prodigato, notoriamente e con amore, a dare soccorso ai gatti randagi del proprio quartiere. L’assegnazione del premio vuole essere un segno di partecipazione e di riconoscenza della Fondazione verso chi quotidianamente si dedica, spesso con sacrificio, a rendere meno difficile la vita di poveri animali.