E’ avvenuta ieri nel cuore di Padova, presso l’imponente e suggestivo Palazzo della Ragione, la cerimonia di consegna del contributo che Alì, catena di supermercati, ha raccolto grazie alla sensibilità dei suoi clienti a favore dell’Istituto Oncologico Veneto, dell’Istituto Oncologico Romagnolo, della Fondazione per la Ricerca Biomedica Avanzata VIMM, di Medici con l’Africa CUAMM, di Banco Alimentare del Veneto e dell’Ente Nazionale per la Protezione degli Animali. Una cerimonia che vuole celebrare i primi cinquant’anni dei supermercati Alì con un dono speciale, immersi nella cornice di uno dei luoghi simbolo della città, che da quest’anno si annovera tra i patrimoni dell’umanità.
Ammonta a 752.182 € il contributo raccolto, attraverso il Concorso PremiAlì 2020-2021, a favore dei progetti sociali promossi in collaborazione con IOV, IOR, VIMM, CUAMM, Banco Alimentare del Veneto ed ENPA.