Il portale dedicato
al mondo degli animali
Online
dal 2010

Patrocinato 
dall’Ente 
Nazionale 

Protezione 
Animali 

Con il patrocinio di ENPA

Aiutiamo i gatti a combattere il caldo e stare al fresco durante le giornate più calde dell'estate

03/07/2024

L’anticiclone Minosse ci ha appena lasciati ma l’estate è appena iniziata e i giorni di caldo torrido non sono certo finiti. Quando l’afa ci opprimo tutti fanno del loro meglio per combatterla, compresi i gatti. Ecco alcuni semplici modi per aiutare i nostri mici. Sebbene questi suggerimenti siano semplici, possono anche salvare loro la vita, evitando la disidratazione o persino il colpo di calore.I gatti soffrono il caldo: 7 mosse per aiutarli a sopportare l'afa estiva
Per prima cosa, diamo un’occhiata a semplici consigli per aiutare i gatti che vivono all’aperto, in particolare i gatti delle colonie. Tuttavia nelle ore più calde è bene tenere i nostri felini in casa per evitare una moltitudine di pericoli. Tali pericoli includono l’esposizione ad un clima estremo.
Manteniamo la l’interno della nostra casa fresco con un attento uso del condizionatore, o ventilatore o aprendo le finestre nelle ore più fresche.
Per i gatti che vivono all’aperto, il caldo soffocante può rapidamente diventare pericoloso. Uno dei modi più importanti per aiutarli è  tenere a disposizione ciotole con acqua pulita. I gatti che vivono circondati dal cemento della città hanno più difficoltà ad accedere all’acqua, quindi è fondamentale aiutarli a trovarla. Usiamo una grande ciotola di vetro, ceramica o metallo, non la plastica, perché la plastica calda rende l’acqua disgustosa! In casa, posizionare più ciotole d’acqua e fontanelle per gatti con acqua corrente incoraggia i gatti schizzinosi a bere. Aggiungere un po’ d’acqua in più al cibo umido aiuta, e potrebbero non accorgersi della differenza. Tuttavia, offrire cibo secco è più pratico per  i gatti delle colonie all’aperto, perché non si rovina né attira i parassiti così rapidamente.Quale acqua dare al gatto per farlo stare bene?
I gatti sono pieni di risorse e troveranno nascondigli freschi, come sotto un portico, in un capanno o in una serra. Sfortunatamente, i gatti curiosi possono ritrovarsi rapidamente intrappolati in qualche luogo surriscaldato. Quindi assicuriamoci di controllare prima di chiudere sportelli e porte. Allo stesso modo, si nascondono sotto le auto, quindi, come al solito, bussare al cofano prima di accendere il motore. Inutile dire di NON lasciare MAI nessun animale domestico in un’auto calda.
I gatti accaldati possono apprezzare una  bottiglia d’acqua ghiacciata  avvolta in un asciugamano per mantenersi al fresco. Assicuratevi solo che la bottiglia d’acqua non perda. (Riempite parzialmente la bottiglia per evitare che si rompa quando il ghiaccio si espande.)
Come le persone, i gatti non dovrebbero entrare in contatto diretto con una bottiglia ghiacciata. D’altro canto, alcuni gatti amano essere strofinati con un  asciugamano leggermente umido  di tanto in tanto.Ghiacciolo per il gatto: come prepararne uno in casa
L’estate è il momento dei gelati e per i nostri mici possiamo preparate dei ghiaccioli per loro con un po’ il cibo per gatti mischiato con acqua che potranno leccare quando fa caldo.
Non dimentichiamo che i gatti bianchi sono inclini alle scottature, in particolare sulle orecchie. Esistono creme solari per felini che possono aiutare.
Se, nonostante le attenzioni e precauzioni, il gatto  sembra disidratato, chiediamo immediatamente aiuto al veterinario. I segni includono occhi infossati, zampe fredde, gengive appiccicose e pelle insolitamente lassa. Allo stesso modo, chiedi aiuto al veterinario se ci sono segni di colpo di calore,  come respiro affannoso eccessivo, sbavatura e letargia. SENZA PERDERE TEMPO!!!


Categorie: Cura e gestione, Gatti