Il portale dedicato
al mondo degli animali
Online
dal 2010

Patrocinato 
dall’Ente 
Nazionale 

Protezione 
Animali 

Con il patrocinio di ENPA

Aggredita dai suoi cani nel giardino di casa a Castano Primo (MI), la salva un vicino armato di badile e rami

24/05/2023

Una donna di 76 anni ha ha subito un’aggressione tanto inaspettata quanto grave aggressione da parte dei tre cani di famiglia, tre esemplari di cane corso, che avrebbero potuto ucciderla se non fosse  intervenuto un vicino allarmatoin prov di siracusa un corriere di 52 anni È morto dopo essere stato  aggredito da tre cani corsi - Dagospia dalle urla provenienti dal giardino. Domenica pomeriggio a Castano Primo (MI), la  donna dopo essere uscita dal cancello di casa pare sia entrata nel cortile scavalcando perché rimasta senza chiavi. A questo punto è scattato l’attacco dei tre molossi con la figlia rimasta fuori dalla recinzione a chiedere aiuto. In suo soccorso è arrivato un residente della zona. L’uomo ha descritto la scena spaventosa a cui ha assistito: “Stavo passando in macchina lungo la via quando ho visto una donna molto agitata che si muoveva e gridava. Dato che la conoscevo mi sono subito fermato – prosegue il vicino – Le ho chiesto subito cos’era successo e lei mi ha risposto: ‘Stanno ammazzando la mamma, i cani stanno sbranando la mamma’. Ho parcheggiato e una volta sceso dalla macchina ho notato io stesso i cani che stavano azzannando la signora’. Aiutato da alcuni vicini ha poi allontanato gli animali prima con dei rami e poi con un badile, dopo avere, a sua svolta, scavalcato la cinta.Cane corso italiano - greenMe Successivamente sono intervenuti anche i pompieri e i carabinieri. La donna è stata messa in salvo ed ha riportato delle ferite con dei morsi in varie parti del corpo ma non è grave.
Il cane corso, considerato oggi un animale da compagnia incredibile, risulta essere per la famiglia un fedele compagno di vita del quale difficilmente il proprietario ricorda la possanza, il forte carattere e l’attaccamento alla casa di cui è integerrimo guardiano. La sua indole aggressiva nei confronti delle “potenziali minacce”, la sua combattività e forte tenacia, lo rendono un’eccellente cane da guardia ma anche aggressività se lo si destina principalmente a questo ruolo.


Categorie: Cani, News dal Mondo