E’ costato caro a tre cavalieri il desiderio di provare la suggestione di una passeggiata a cavallo sulla battigia.
L’episodio, avvenuto sul litorale ravennate tra Casal Borsetti e Marina Romea, ha avuto come protagonisti tre ravennati, un 46enne e due 25enni, sorpresi a cavallo in riva al mare dalla polizia Municipale che ha inflitto loro una multa di 200 euro.
I tre sono stati raggiunti dagli agenti avvertiti da alcuni bagnanti mentre facevano sostare i quadrupedi nei pressi di un pubblico esercizio della zona.
Il divieto di portare animali in spiaggia – ha spiegato la Municipale in una nota – da tempo e’ inserito nell’ordinanza balneare emanata dalla Regione che ogni anno viene affissa in ogni stabilimento. Tale divieto e’ imposto per la sicurezza delle persone e a tutela dell’igiene pubblica.

Categorie: Curiosità