Il portale dedicato
al mondo degli animali
Online
dal 2010

Patrocinato 
dall’Ente 
Nazionale 

Protezione 
Animali 

Con il patrocinio di ENPA

Recuperato in un parcheggio a Parma coniglietto nano. Cosa può portare all'abbandono di una bestiolina così tenera?

03/06/2024

Un coniglietto nano di circa 3 mesi è stato abbandonato da qualcuno incapace forse di gestirlo e che ha ben pensato di lasciarlo in un parcheggio abbastanza nascosto di uno dei plessi ospedalieri della città. L’Enpa di Parma che ha effettuato il’ennesimo recupero ha sottolineato: “Era meglio portarlo direttamente da noi invece di farci fare 6 giorni di sopralluoghi perdendo tempo prezioso. Complimenti” Comunque i volontari della Sezione Enpa di Parma sono riusciti a recuperarlo e a metterlo in sicurezza e adesso Giulio, così è stato chiamato il coniglietto, comincerà la profilassi veterinaria e presto sarà adottabile.
Ma cosa può spingere una persona, dopo averla accolta in casa, ad abbandonare una bestiolina così adorabile? Le persone sono attratte dalle razze di conigli nani e mini perché il loro aspetto dolce e minuto li rende così attraenti e dolci. Ma questo è vero solo in parte. Credere che i mini conigli richiedano meno spazio di quelli più grandi è un errore e per quanto carini possano essere, i conigli nani tendono ad essere i piccoli diavoli sotto mentite spoglie del mondo dei conigli. Sono generalmente più attivi, più ombrosi e più aggressivi rispetto alle razze di conigli più grandi. Questa non è sempre una brutta cosa, ma è qualcosa che si deve prendere in considerazione prima di portare a casa un coniglietto.
I conigli nani sono ottimi animali domestici se le persone sanno che avranno in casa un coniglio iperattivo, che dovranno dedicare molto tempo a rendere la casa a prova di coniglio allora solo potranno apprezzare questiConiglio nano: 10 cose da sapere - Animali Pucciosi animaletti domestici eccellenti, adorabili e altamente socievoli.
Parlando di conigli nani, molti li scelgono per le piccole dimensioni pensando li rendano più adatti come  compagni per i bambini. In genere non consiglio affatto i conigli come animali domestici per i bambini, ma i mini conigli tendono ad essere scelte particolarmente sbagliate. Questo perché le razze di conigli nani e mini sono più delicate delle razze più grandi. È molto più facile per un bambino ferire accidentalmente un coniglietto. Inoltre, i conigli più piccoli sono solitamente più assertivi. È più probabile che attacchino con gli artigli o i denti se si sentono messi alle strette, il che significa che è anche più probabile che facciano del male a un bambino che non capisce come rispettare i confini di un animale.
In generale, i conigli più piccoli sono più energici, assertivi e ombrosi rispetto ai conigli più grandi. L’energia può anche portare a piùConigli e bambini: tutto quello che c'è da sapere - Nostrofiglio.it tipi di comportamenti da piantagrane, masticando e scavando in cose che non dovrebbero. Tutti i conigli lo fanno in una certa misura, ma i mini conigli possono essere un gruppo più numeroso da affrontare.
I conigli nani hanno anche maggiori probabilità di essere aggressivi mordendo e graffiando per affermare i propri confini se si sentono messi alle strette o semplicemente non vogliono persone vicine in questo momento. Questo è spesso legato a un comportamento eccessivamente timido e ansioso, il che significa che i conigli piccoli sono più lenti a fidarsi delle persone.
I conigli nani, di solito, non amano essere molto coccolati ed è abbastanza comune che i conigli piccoli siano dei grandi piantagrane, quindi prima di sceglierli come pet dobbiamo essere certi di essere all’altezza della sfida. I conigli sono animali domestici eccellenti ma molto più impegnativi di quanto le loro dimensioni farebbero pensare.


Categorie: Altri Pet, Cura e gestione