Quanti di noi hanno un cane letteralmente terrorizzato dai temporali? Il cane è sicuramente un animale molto esposto ai grandi rumori, non dimentichiamo che il suo udito supera di quattro volte il nostro: percepisce onde sonore fino a 40mila Hertz. Quindi non possiamo stupirci se il nostro amico a quattro zampe è spaventato da temporali e fuochi d’artificio. Provate a immaginare con che volume vengono percepiti: questi suoni possono diventare insopportabili e in alcuni casi persino dolorosi.Ma perché alcuni cani ne soffrono più di altri? Sicuramente alla base ci sono la tempra del cane e il suo bagaglio di esperienze vissute. Per esempio, un cucciolo nato e cresciuto in aperta campagna, dove i rumori sono pressoché pochissimi, e su cui non si è mai lavorato alla sensibilizzazione ambientale, avrà sicuramente molta più paura dei temporali di un cane cresciuto in città caotiche e più propense ai forti trambusti. Clicca qui per continuare a leggere.

Articolo pubblicato su animalrepublic.it

Categorie: Curiosità