Non è una storia a lieto fine quella di una mamma gorilla e del suo cucciolo morto dopo pochi giorni dalla nascita
La dolce attesa di Tuman, giovane gorilla dello zoo di New Orleans, era già stata una grande notizia. Il capo veterinario, spiegando quanto difficile e importante fosse la nascita di un cucciolo, aveva annunciato che l’ntera area dello zoo dedicata ai gorilla, sarebbe stata chiusa per permettere a mamma e figlio di legare. A Tuman, inesperta primipara, era stata data una bambola di peluche perchè facesse un po’ di pratica con un piccolo. In una situazione normale, Tuman avrebbe distrutto il peluche invece lo ha coccolato teneramente tra le braccia.
La nascita era stata programmata per il 20 agosto ma venerdì scorso, con 15 giorni d’anticipo, arriva il prezioso neonato. La gioia della mamma e di tutto lo staff dello zoo è grande. Tutto sembra essere andato bene ma la situazione cambia in breve tempo. Il cucciolo, nato venerdì, è morto il mercoledì successivo. La causa del decesso – riporta La Presse – non è ancora nota, ma i responsabili della struttura sostengono che la madre potrebbe non aver prodotto abbastanza latte per le sue esigenze. Il veterinario Robert MacLean ha dichiarato: “Sfortunatamente, non è insolito che una femmina di gorilla, madre per la prima volta, perda la prole”. I funzionari aggiungono che i risultati dell’autopsia saranno disponibili tra poche settimane. Il cucciolo sembrava stare bene all’inizio, ma mercoledì sera è apparso letargico e debole. È stato portato all’ospedale per animali dello zoo, ma i veterinari non sono riusciti a salvarlo.

Categorie: News dal Mondo