E’ una cosiddetta “adozione del cuore”, quelle difficili dove le statistiche in partenza non aiutano. Paciocca, infatti, ribattezzata così perché una beagle di 10 anni un tantino curvy, non è più una “ragazzetta” e il suo musetto bianco racconta di una vita lunga, con chissà quante avventure. Di certo è stata trovata e portata nel rifugio Enpa di Arezzo diversi anni fa. Il desiderio di passare “la pensione” nel caldo di una cuccia però lo si legge nei suoi occhi. E così, i volontari dell’Enpa di Arezzo si mobilitano per lei, Paciocca diventa una “star” e finisce sui giornali.
Un giorno, dopo l’uscita dell’articolo, un ragazzino con il padre chiedono di lei. La sua storia li ha colpiti e vogliono conoscerla. E’ amore a prima vista! Riescono a convincere anche la mamma e così inizia il conto alla rovescia per Paciocca. Dopo le prime visite, e incontri con tutta la famiglia tutto è pronto: la sua cuccia, il suo giochino e la copertina.
“Dopo due giorni – raccontano i volontari dell’Enpa di Arezzo – sembrava che fosse con loro da sempre”. Paciocca ha avuto il suo lieto fine e la sua storia ci ricorda, ancora una volta, che l’amore non ha età!

Categorie: Storie del cuore