“Ciao Elisabetta, il tuo impegno ha fatto la differenza. Mancherai a tutti noi!”
Ieri mattina all’alba ha perso la vita in un grave incidente, nel tratto autostradale fra Pesaro-Urbino e Cattolica, Elisabetta Barbieri, una vera amante degli animali nota a tutto il mondo animalista per il suo impegno nelle staffette di animali da adottare. Con la Barbieri hanno perso la vita altri due staffettisti. Anche uno dei cuccioli, un pastore tedesco, non ce l’ha fatta. Gli altri 4zampe sono in sicurezza e in viaggio per raggiungere le loro famiglie.
I tre volontari partiti da Foggia stavano accompagnando cani e gatti verso le loro famiglie adottanti per dare un futuro migliore a queste creature sfortunate. Gli staffettisti sono volontari di associazioni che pur di trovare una buona adozione a cani abbandonati o randagi, sono disposti a lunghi viaggi per tutta la penisola. Fra loro Elisabetta Barbieri, partita assieme al suo staff.
L’Enpa la ricorda come “vera amante degli animali nota a tutto il mondo animalista per il suo impegno nelle staffette di animali da adottare”.
“Il suo ero un impegno sincero, costante e disinteressato. Ha collaborato con noi – afferma la Presidente nazionale, Carla Rocchi – in tantissime occasioni, e con tantissime Sezioni. Sono centinaia gli animali che oggi hanno iniziato una nuova vita anche grazie a lei. Il suo impegno ha fatto la differenza ed un esempio per tutti noi. Ci mancherai Elisabetta. La nostra Associazione ti ricorderà sempre con immensa gratitudine”.

 

 

 

Categorie: News