Un uomo residente a Camporosso, nell’imperiese, ha sparato col suo fucile da caccia a un cinghiale ed e’ stato denunciato dai carabinieri forestali.
Secondo alcune testimonianze, l’uomo avrebbe sparato vicino a casa. I militari hanno recuperato l’animale ucciso e sequestrato il fucile. L’uomo, secondo quanto appreso, avrebbe fatto fuoco fuori dalla sua proprietà. Il fucile era detenuto regolarmente, ma è vietato sparare in un momento in cui la caccia non è aperta e, tra l’altro, non nel bosco, ma vicino alle case. 

Categorie: News