Sarbi, è una vivace femmina di Labrador che al seguito dei militari australiani in Afghanistan era impegnata per individuare gli esplosivi.

Nel 2008, durante un intenso scontro a fuoco tra i militari australiani e le milizie talebane, forse per il grande spavento, è fuggita ed era stato impossibile ritrovarla. Ma anche quando ogni ragionevole speranza di ritrovarla viva si era spenta, un cittadino afgano incontrandola l’ha riconosciuta e riconsegnata al sottufficiale australiano suo accompagnatore. Dopo una quarantena per accertare le sue condizioni di salute, Sarbi è stata riportata in patria  e accolta come un’eroina.

Categorie: Storie del cuore