Poppy è un bel micione soriano trovato in strada dai volontari del rifugio di Senigallia convinti che presto per lui così coccolone si sarebbe trovata una famiglia pronta ad accoglierlo e amarlo. Ma non è stato così perchè Poppy ha un occhietto mezzo chiuso, un piccolo problema ma tant’è che nessuno lo voleva. Addirittura una mamma si è rifiutata di prenderlo in considerazione perchè temeva che con quell’occhio mezzo chiuso avrebbe spaventato il suo bambino. Tutti vedevano quel difetto e non il desiderio di ricevere e dare amore di Poppi. Ma la buona stella di questo micio a Natale è iniziata a splendere più forte portando al rifugio chi avrebbe a Poppy tutto quello che meritava.
Una famiglia di Milano – padre, madre e due figlie in vacanza in Sinigallia – , è passata a visitare il rifugio e ha visto Poppy: amore a prima vista. Le figliole lo hanno preso in braccio lui ha cominciato a ronfare felice si è subito addormentato. Finalmente aveva trovato chi lo amava.
E, come riporta La Stampa,  sono ritornati nella città lombarda con il loro nuovo amico. «Si è abbracciato il peluche dentro il trasportino ed è partito alla volta di Milano» scrivono le volontarie dell’Associazione cuori pelosi di Senigallia e dintorni Onlus.E al suo arrivo nella sua nuova casa Poppy ha trovato una nuova amica ad attenderlo: la famiglia ha già Dora, una bellissima Golden, e il micio ha capito subito dove poteva riposare.

Categorie: Storie del cuore