Un poliziotto del commissariato di Cornigliano, quartiere di Genova, ha sparato alcuni colpi di pistola in un appartamento dello stessa zona dopo essere stato aggredito da un pitbull. Nell’abitazione era in corso una perquisizione alla ricerca di piante di marijuana: gli agenti hanno chiesto alla proprietaria, che si trovava nell’appartamento insieme alla madre e al fidanzato, di chiudere il cane in una stanza ma la ragazza ha avuto difficoltà e il cane ha aggredito il poliziotto. Secondo quanto appreso l’agente avrebbe sparato 5 colpi: il cane è rimasto ferito di striscio e non è in pericolo di vita. Nessun danno alle persone anche se la madre della giovane ha accusato un lieve malore in seguito allo choc, ma senza conseguenze..-
Troppo spesso si trova il connubio droga e pitbull e a farne le spese sono spesso quest’ultimi.

Categorie: News