Con una lunghezza di 36-40 cm e con un peso medio di circa 1,8 kg, si contende con il gatto rugginoso il primato di gatto più piccolo del mondo.
Con una pelliccia tigrata, il loro nome è dovuto al fatto che alcune zone delle zampe sono nere. Solitari, cacciano di notte e passano il giorno a riposare. Non hanno una grande capacità di arrampicarsi, a causa dei corpi tarchiati e delle code corte.
Sono animali altamente asociali e cercano rifugio al minimo disturbo. Se messi all’angolo, si difendono con forza.
Benché siano così piccoli, il gatto dei piedi neri è estremamente letale, con una percentuale di successo del 60% quando caccia. Con un metabolismo molto veloce, hanno bisogno di nutrimento costante, e soddisfano questa necessità rincorrendo piccoli roditori e piccoli volatili.

Categorie: News dal Mondo