Il giorno del matrimonio forse non per tutti è il più bello della vita, ma sicuramente per affrontarlo si vuole avere accanto chi ci è più caro e più amiamo. E se tra questi ci sono i nostri amici a quattro zampe come si fa? Non potremo certo occuparcene mentre giuriamo eterno amore al nostro partner o durante il ricevimento nuziale, quando di tavolo in tavolo saluteremo parenti e amici, con il rischio che il gatto si impigli nel velo o il nostro caro cagnolino addenti i polpacci di qualche ospite? Niente paura, anche in Italia è arrivata dagli Stati Uniti, dove ormai furoreggia da tempo, la figura del wedding dog sitter, la persona che ci permetterà di godere della compagnia dei nostri animali ma senza alcuna preoccupazione.
Sarà lui che durante la cerimonia e il ricevimento si prenderà cura dei nostri quattro zampe, li terrà tranquilli, penserà al cibo stando ben attento a fargli fare una “passeggiatina” al momento dei bisogni per poi riunirli alla famiglia al momento delle foto con gli sposi.
E’ per questo che nasce la figura del wedding dog sitter, ovvero colui che si prenderà cura del vostro cane durante tutti i festeggiamenti.
Non sono poche le coppie di sposi che desiderano avere vicino il loro amico peloso anche il giorno delle nozze e se c’è qualcuno che risolve gli eventuali problemi tanto meglio.
Su internet sono disponibili diverse agenzie che offrono  un servizio completo di wedding dog sitter, dalla tolettatura agli abiti da cerimonia per una giornata che sarà veramente speciale.
Nel servizio è previsto un incontro tra dog sitter e animale prima del giorno fatidico e a richiesta il wedding dog sitter, nel giorno delle nozze, preleverà e riporterà a casa questi speciali invitati. 

Categorie: Curiosità