Non serve un fisico possente per fare un lavoro di grande responsabilità e conquistarsi un posto nel Guinness World Records.
Lucy è una minuscola yorkshire terrier del New Jersey che grazie al suo peso di 1,2 kg e un’altezza non superiore ai 14 cm, è stata riconosciuta più piccolo cane da lavoro del mondo, conquistando a pieno titolo un posto nei Guinness dei Primati. La cagnolina ha strappato il titolo a Momo, il precedente detentore, un chihuahua giapponese di otto anni di quasi 3 kg. impiegato come cane poliziotto nella ricerca e segnalazione delle persone in difficoltà.
La piccola Lucy, pur non affrontando grandi pericoli, fa un lavoro altrettanto impegnativo dove non si risparmia di certo: è inserita in un programma di pet-therapy “’Leashes of love” (guinzagli d’amore) del centro Cherry Hill di New Jersey.
Lucy arriva negli ospedali, nelle case di riposo, nei centri per disabili e a tutti regala un po’ di felicità e calore facendosi amare da grandi e piccini.
Un compito delicato che Lucy svolge con entusiasmo forse perché anche lei da cucciola ha avuto problemi di salute e solo grazie alle cure e all’amorevole dedizione della sua proprietaria è riuscita a riprendersi tanto che ora è lei ad aiutare chi ha bisogno.

Foto: ideazampa.com

Categorie: Curiosità