Su tutti i media viene data in questi giorni notizia della sentenza del Giudice di Pace Giuseppe Buffone che sancisce il permesso ai cani di entrare nei luoghi di cura per far visita ai loro padroni ricoverati. Della vicenda avevamo già dato notizia su questo sito in un precedente articolo del 16 dicembre scorso.
Il caso era arrivato al Giudice a seguito del rifiuto ricevuto da una degente che aveva chiesto alla direzione sanitaria, dove era ricoverata per una grave patologia, di poter ricevere la visita del suo cane per confortare lei e l’animale dal dolore della separazione.
La direzione aveva rifiutato chiamando in causa il regolamento della clinica che come quello di molte strutture ospedaliere, vieta l’accesso di cani in ospedale per una questione d’igiene.
L’intervento del Giudice Buffone ha risolto il problema, accogliendo la richiesta della signora malata che voleva stare con il proprio cane in ospedale, specificando che il sentimento per gli animali costituisce un valore e un interesse a copertura costituzionale. 

Categorie: News dal Mondo