Se Fido prima era quasi sinonimo di cane oggi, a quanto afferma il report realizzato da Rover.com (rete di pet sitter) non è più così. Sembra proprio che gli italiani abbiano cambiato gusti in fatto di nomi di animali scegliendo sempre di più quelli legati ai personaggi delle serie tv, cartoni preferiti o cibi più amati . Ecco quindi che nell’anno della popolarità di serie come Stranger Things o La Casa de Papel sono aumentati moltissimo Joyce (+400%), Mike (+111%), Dustin (+100%) o Tokyo (+167%).
Grande popolarità anche per i cartoni Disney con la sua schiera di principi, principesse e amici animali. Così non c’è da stupirsi se tra i pet italiani va tantissimo Simba, Nala, Dumbo o Pongo. Infine, un posto indelebile nei nostri cuori è dedicato anche a tutti quei nomi di ispirazione mangereccia o bevereccia. Chi non conosce uno Spritz, Mojito o Gin o ancora Miele, Mela o Muffin? Insomma mentre nomi come Menta, Cacao o Panna (+700%) spopolano nell’anagrafe canina sembra proprio che per il caro Fido sia tempo di andare a in pensione.

Categorie: Curiosità