AddThis Social Bookmark Button
Gallery shots!
Log in
Home  arrow  News dal Mondo  arrow  “Qui i lupi non fanno paura, anzi”. Per il sindaco il lupo è parte della vita culturale di Assisi. La mail bombing a 200mila firme in poche ore

PostHeaderIcon “Qui i lupi non fanno paura, anzi”. Per il sindaco il lupo è parte della vita culturale di Assisi. La mail bombing a 200mila firme in poche ore

Lupi_CopiaPaura del lupo? Non ad Assisi dove la presenza di questa specie autoctona fa parte della tradizione da sempre ed è vissuta “con equilibrio francescano”. Così all’Adnkronos il sindaco di Assisi Stefania Proietti, commenta la nuova stesura del Piano lupo da parte del ministero dell’Ambiente. “Molto presente fino a due generazioni fa, ora il lupo qui da noi si sta diffondendo di nuovo e ci ha aiutato ad arginare la presenza del cinghiale che non è una specie autoctona e ha creato tanti danni all’agricoltura. Quindi no, con il lupo non abbiamo nessun problema. Poteva far paura ai nostri nonni allevatori, ma oggi ci sono soluzioni anche semplici, come le recinzioni”, dice il sindaco della città di San Francesco. “Io vengo dalle pendici del monte Subasio – aggiunge – e dalle mie finestre sento i lupi ululare, per noi è normale. Non ne abbiamo paura, anzi: il lupo fa parte culturalmente della vita di Assisi”.
Enpa ha lanciato con successo una mail bombing contro le uccisioni dei lupi, in poche ore 200mila adesioni. l titolare dell'Ambiente - dicastero che dovrebbe proteggere la fauna, non certo assecondare i bracconieri e gli allevatori estremisti - ha deciso di presentare, contro la volontà della stragrande maggioranza degli italiani e contro ogni buonsenso,  una nuova versione del Piano Lupo che reintroduce la possibilità di uccisioni, dopo una moratoria di due anni.
Il nostro Paese ha bisogno di tutelare il suo patrimonio più prezioso, la natura e gli animali, non certo fare tabula rasa di un territorio già così gravemente ferito dall'incuria e da un'aggressione continua, che ha pochi precedenti nella storia della Repubblica.
La mobilitazione prosegue a oltranza fino al ritiro di ogni ipotesi di fucilate. Il mail bombing è qui: http://urlin.it/1459a0

 

Questo sito fa uso di cookie propri e di alcune terze parti. Maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali sono disponibili nel link "privacy" qui in di lato, come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie e modificare le impostazioni del tuo browser. Proseguendo la navigazione acconsenti all'eventuale uso dei cookie di terze parti. Una volta accettato, questo messaggio non verrà più riproposto per la successiva navigazione. Vai alla pagina delle nostre Privacy Policy.

Accetto di proseguire la navigazione con i cookies.

EU Cookie Directive Module Information
Newsletter
Iscriviti subito, riceverai news aggiornamenti da Pet&Dintorni!
Spazio Associazioni
Cerca nel sito

Questo sito fa uso di cookie propri e di alcune terze parti. Maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali sono disponibili nel link "privacy" qui in di lato, come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie e modificare le impostazioni del tuo browser. Proseguendo la navigazione acconsenti all'eventuale uso dei cookie di terze parti. Una volta accettato, questo messaggio non verrà più riproposto per la successiva navigazione. Vai alla pagina delle nostre Privacy Policy.

Accetto di proseguire la navigazione con i cookies.

EU Cookie Directive Module Information