Sono immagini strazianti quelle che ci arrivano da un video girato nella baia di Sanniang, nel sud della Cina. Durante un giro in barca, non si sa bene se dei turisti o dei pescatori hanno avvistato un delfino che nuotava portando sul dorso un altro delfino molto piccolo. Era chiaro che doveva trattarsi di una femmina con il suo cucciolo ma il corpo senza vita del piccolo ha subito fatto capire che la mamma non voleva accettare che il suo piccolo fosse morto e continuava a tenerlo vicino e coccolarlo con tutta la tenerezza di cui era capace.
Sono state immediatamente avvisate le autorità che hanno inviato una squadra specializzata in questo tipo di operazioni che una volta arrivata sul luogo, dopo aver costatato che il cucciolo presentava uno squarcio sul ventre, forse causato da un’elica, ha messo in salvo la madre che sconvolta dal dolore non si era accorta di essere arrivata troppo vicino alla riva.
Recuperato il corpo del piccolo, le analisi hanno indicato che la morte era avvenuta almeno settantadue ore prima ma la mamma aveva continuato a portarlo con se e aprotegerlo come cancellando una traedia per lei troppo grande

Categorie: Storie del cuore